Aiuti di emergenza

Anche se la nostra attività principale è rappresentata dai programmi di alimentazione nelle scuole, Mary’s Meals interviene anche per fronteggiare emergenze in molti paesi del mondo.

Dall’operazione umanitaria compiuta nei primi anni ’90 in occasione della guerra in Bosnia, Mary’s Meals è cresciuta costantemente. Da allora, collaboriamo alle operazioni di soccorso in diversi paesi, come India, Myanmar, Thailandia e Haiti.

Rispondere alle situazioni di emergenza

Tutte le nostre attività di soccorso di emergenza si ispirano a un principio fondamentale: sfamare i bambini poveri presso i rispettivi luoghi di istruzione. In molti casi, abbiamo saputo estendere il nostro raggio d’azione per raggiungere comunità più ampie.

Mary’s Meals collabora attivamente con partner che operano in tutto il mondo. Qualora si presentasse una situazione di emergenza in una regione in cui opera uno dei nostri affidabili partner locali, ci impegniamo a collaborare con questi ultimi per raggiungere coloro che vivono in condizioni di maggiore disagio.

In linea generale, siamo sempre pronti a offrire la nostra assistenza nelle situazioni più difficili e a fornire una risposta adeguata ed efficace.

Attività di soccorso più recenti

Haiti

Nel gennaio 2010 un terremoto ha colpito duramente la capitale Port-au-Prince, devastando le scuole della baraccopoli di Cité Soleil, dove Mary’s Meals distribuisce pasti a migliaia di bambini in condizioni di estrema povertà. I nostri sostenitori sono stati straordinariamente generosi e ci hanno permesso di consegnare viveri d'emergenza e medicinali attraverso i nostri partner nei giorni immediatamente successivi al sisma.

Somalia

Nel 2011 abbiamo collaborato con i nostri fidati sostenitori nel Malawi e con un’associazione di beneficenza sudafricana (Gift of the Givers) per consegnare il maggior numero di viveri possibile a oltre 40.000 somali a rischio di morte per inedia.

Kenya e Sudan del Sud

Nel 2014, Mary’s Meals è intervenuta per rispondere alla crisi in Africa Orientale, dove 10,7 milioni di persone sono state colpite da gravi carestie e siccità diffuse. Oltre alle attività che stiamo portando avanti in questa regione, abbiamo fornito pasti di emergenza nelle scuole in aree particolarmente disagiate del Kenya e del Sudan del Sud.

Filippine

Nel 2011, Mary’s Meals ha provveduto ad inviare aiuti alimentari, materiali ed economici ai suoi volontari locali e alle rispettive famiglie rimaste senza casa in seguito al passaggio di un tifone.

India

Nel 2013, abbiamo fornito una serie di aiuti materiali alle persone colpite da una serie di devastanti inondazioni e frane. Nel 2004, dopo il passaggio di un violento tsunami che ha spazzato via case e barche da pesca, lasciando le famiglie senza i mezzi per sostenersi, abbiamo lanciato un appello di emergenza. I fondi raccolti sono stati utilizzati per aiutare la comunità di pescatori di Tamil Nadu, fornendo viveri e ripari e contribuendo alla ricostruzione delle case e all’acquisto di nuove imbarcazioni.