Come utilizziamo i fondi raccolti

Per ogni euro raccolto, destiniamo almeno 93 centesimi per i nostri programmi di alimentazione nelle scuole dei paesi poveri e per attività di beneficenza. Solo 7 centesimi di euro per le spese di gestione.

Mary’s Meals avvia la propria attività all’interno di un capannone in lamiera, il quale rappresenta ancora oggi la nostra sede globale.

In qualità di organizzazione che opera in alcune delle comunità più povere al mondo, ci impegniamo a mantenere bassi i nostri costi di gestione per ottimizzare il beneficio che possiamo ricavare dalle donazioni ricevute. Su ogni euro donato spendiamo al massimo 7 centesimi per le attività di gestione e raccolta fondi.

Questo è possibile solo perché la maggior parte del nostro lavoro è svolto da un esercito di volontari in Italia e negli altri paesi in cui lavoriamo, che compiono quotidianamente piccoli gesti d’amore.

Scopri come il tuo aiuto può fare la differenza.

Gli obiettivi di Mary’s Meals

Le attività di beneficenza sono al centro dei nostri obiettivi e si concentrano su diverse aree:

  • raccolta di fondi e beni da destinare a scopi benefici
  • acquisizione di competenze professionali

Il nostro impegno consiste nel destinare almeno il 93% di tutti i fondi raccolti a queste attività di beneficenza e ai programmi di alimentazione nelle scuole.

A chi sono destinati i fondi

Crediamo nella buona gestione di tutte le risorse a noi affidate e ci proponiamo di essere aperti e responsabili verso tutti i nostri sostenitori e tutte le persone coinvolte nella nostra attività.

Abbiamo sempre raggiunto e superato il nostro obiettivo di spesa sulle nostre attività di beneficenza, pari ad almeno 93 centesimi di ogni euro donato. Troverai maggiori informazioni su come vengono spese le donazioni nella nostra relazione annuale.

Puoi trovare tutti i dettagli su come spendiamo ogni tua donazione nel nostro rapporto annuale, o visita la pagina web di Mary’s Meals International.